TRUCCO DA MATRIMONIO – INVITATA

matri1
matri3
matri2
matri4
Per creare questo trucco ho utilizzato come correttore l’ Absolutely Flawless London Light della Too Faced e come fondotinta ho usato il fondotinta della Dior Diorskin nude n. 023 e la cipria Matte della Neve Make Up.

Sulle palpebre ho steso la base per ombretto Shadow Insurance della Too Faced.

Nella parte interna dell’ occhio e sotto l’ arcata sopracigliare ho illuminato con il bianco shimmer Innocence della palette Bad Girl della Sleek. Al centro della palpebra ho applicato l’ ombretto Fiori d’ Ombra (un colore molto particolare, un viola chiaro cangiante con dei riflessi rosa) sfumato verso l’ esterno ma non verso l’ alto, in questo modo ho cercato di correggere la forma arrotondata del mio occhio. Ho aggiunto poi sempre verso l’ esterno una punta di bordeaux matte, io ho usato quello della palette 96 colori della Zoeva. Nella rima interna ho messo il longlasting stick eyeshadow nero n.20 della Kiko. Ho sistemato le sopracciglia con la matita marrone chiaro della Madina. A questo punto ho messo il mascara False lashes concentrate della Kiko.

Dopo aver fatto il conturing con il bronzing duo n.10 Instant sun light della Clarins ho applicato sulle guance un ombretto della Basic che si chiama dark harmonie che è composto da una parte viola, una fucsia e una rosa chiaro shimmer quest’ ultimo l’ ho usato da solo come illuminante sullo zigomo.

Infine sulle labbra ho messo il nicely nude, rossetto rosa chiaro della linea minerale della elf.

Annunci

8 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.