OLIO DI MANDORLE IN GRAVIDANZA

In questo periodo il prodotto che sto usando di più è sicuramente l’ olio di mandorle che applico su seno, pancia e fianchi.

Photobucket
Lo metto dopo la doccia in modo che la pelle sia pronta per l’ assorbimento.

Ho letto e sentito pareri diversi, c’è chi dice che non serva assolutamente a niente e chi sostiene che sia quasi miracoloso per la prevenzione delle smagliature.

Personalmente su pancia e seno ancora non sono comparse mentre sui fianchi si.

E’ bene comunque mantenere la pelle molto idratata. Avevo chiesto a Omniabotanica, tramite mail, se potevo usare a questo scopo uno dei loro oli secchi, in quanto l’olio di mandorle, essendo olio è ovviamente unto e di difficile assorbimento; molto gentilmente mi hanno risposto di continuare per le zone prima elencate con l’ olio di mandorle e magari usare gli oli secchi per altre parti del corpo.

In questo momento sto usando l’ olio dei Provenzali, che è un po’ scomodo inquanto non ha un erogatore ma è semplicemente un barattolo in vetro. E’ comunque di facile reperibilità e non costa eccesivamente: 5,50 euro per 250 ml (poi dipende dal punto vendita).

La confezione è inoltre corredata di un certificato di olio vegetale al 100% e sul sito http://www.iprovenzali.it si possono scaricare i certificati dei vari oli.

Oltre che per le mamme ho sentito e letto che l’ olio di mandorle va bene anche per fare i massaggini alla pelle dei bimbi che è delicata.

Io personalmente l’ ho usato anche come struccante e mi ci sono trovata bene.

Se qualcuna conosce qualche altro prodotto per mantenere la pelle bene idrata accetto consigli mooolto volentieri.

6 commenti

  1. Lo uso anch’io, solitamente con qualche goccia di olio essenziale di lavanda (quello della Flora è ottimo, e ce ne sono diverse varietà: Demeter, bio oppure normale, ma comunque in ogni caso sono fantastici) che rasserena e distende ulteriormente. Ho in casa un prodotto della Aboca, 100 ml, spremuto anche lui a freddo quindi perfetto, adatto anche all’uso alimentare (ma onestamente non l’ho mai assaggiato ^^). Mi pare fosse costato sui 7 euro in parafarmacia. In ogni caso confermo l’utilizzo sui piccolini: più naturale di tante altre creme e cremine che contengono paraffina :(((. Mi raccomando, se dovessi usarlo miscelato all’olio di lavanda, una o due goccine al massimo. Direi una sola per provare. Un bacione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.