KIKO – ROSSETTO N. 88 ROSSO SCURO

IMG_2543 (Small)IMG_2541 (Small)

Oggi volevo parlare di questo rossetto Kiko, si tratta del n. 88 e sinceramente non so neanche se esiste ancora.

Avevo voglia di indossare un bel rosso scuro, contagiata dalla moda, così mi sono trovata a scartabellare tra i miei trucchi ed è venuto fuori lui, quasi intonso.

Ho cominciato ad usarlo con regolarità e così ne ho scoperto i pregi e i difetti.

Il colore che dallo stick sembra quasi metallizzato in realtà sulle labbra perde questo effetto, diventa solo più luminoso.

E’ semplice da applicare perché non risulta troppo morbido, è abbastanza duro in realtà ma è molto scrivente, poi a contatto con le labbra è come si ammorbidisse.

Essendo un colore scuro è necessario fare comunque un po’ di attenzione e consiglio l’ uso di una matita per contornare le labbra.

L’ ho provato in tutte le salse e ho notato che se utilizzato da solo secca le labbra e non è per niente confortevole.

Ho provato a mettere un burro cacao sotto e la situazione è migliorata notevolmente, infatti la sensazione di secchezza sparisce e il rossetto dura comunque le sue quattro orette.  Non regge al pasto ma va via gradualmente virando verso il rosa fucsia fino a lasciare il contorno labbra leggermente più scuro.

Mi piace utilizzarlo con solo base, mascara, un po’ di blush e sopracciglia leggermente più marcate (so che non tutti saranno d’ accordo ma pazienza).

Se questo rossetto fosse ancora in commercio non lo riacquisterei e non lo consiglierei perché è davvero poco confortevole per i miei gusti, nonostante l’ avessi pagato probabilmente poco.

E’ comunque un prodotto da smaltire quindi continuerò ad utilizzarlo anche perché comunque il colore mi piace.

Cosa ne pensate di questo colore? Vi piacciono i rossi scuri? Li usate tutti i giorni o soli in occasioni particolari? Ne avete uno che vi ha rubato il cuore?

Annunci

24 commenti

  1. Avevo preso un rosso di questa serie, ma più “rosso da tutti i giorni”… non so spiegarti, un giorno te lo mostro.
    Il suo unico difetto è che è difficile da stendere, infatti è nel mio porta-rossetti a vista ma finisco sempre per mettere qualcosa di più confortevole… tipo il tuo YSL che scivola che è una meraviglia *.*
    Devo fare una prova su strada di quello LIDL!

  2. io amo i rossetti, non esco mai senza 🙂 Di solito ne preferisco uno più rosato per il giorno e uno bello intenso per la sera, come questo che hai tu

  3. il colore mi piace molto!!!
    io presi due rossetti di questa linea nel momento in cui uscirono di produzione. costavano quindi o 1 euro o 1,50 euro… vuoi sapere com’è andata?? uno l’ho buttato e l’altro non lo metto praticamente mai…
    fortunatamente non sono più in commercio!!! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...