SKIN ROUTINE

IMG_1149 (Small)

Dopo aver parlato di quello che sto usando adesso per la cura del corpo, ecco i prodotti che sto utilizzando per la cura del viso.

Sicuramente la prima cosa che faccio la mattina è lavarmi il viso, il detergente del momento è questo della nivea che ormai sta terminando. Non lo ricomprerò e devo ancora decidere con cosa sostituirlo

IMG_1151 (Small)

Il tonico e nello specifico Acqua di Sole di Lush è entrato prepotentemente a far parte della mia routine. E’ delicato ma comunque davvero efficace. E’ super consigliato e continuerò a comprarlo e ricomprarlo.

IMG_1153 (Small)

Dopo aver deterso il viso è il momento della crema. Quella che sto usando in questo momento è quella acido glicolico di Bottega Verde. Non mi sono ancora fatta un’ idea precisa di questo prodotto perché lo uso da poco. Qualcuno lo conosce?

IMG_1152 (Small)

Dopo aver utilizzato creme e cremine contorno occhi ho deciso di provare l’ olio di jojoba de I Provenzali. Mi durerà un’ eternità e mezza. Lo metto sul contorno occhi umido e aspetto che si assorba prima di truccarmi. Dovrei probabilmente utilizzarlo la sera.

IMG_1154 (Small)

La maschera in generale non fa parte della mia solita routine, la utilizzo quando mi ricordo. Questa di Shaka mi piace abbastanza e ne parlerò appena l’ avrò finita.

IMG_1150 (Small)

Abbiamo in comune la routine o qualche prodotto? Avete provato qualcosa? come cambiate la vostra routine quando inizia ad aumentare la temperatura?

Annunci

27 commenti

  1. Io ho provato la crema all’acido glicolico qualche anno fa, è un prodotto normalissimo. La pelle non è migliorata nè peggiorata, idrata, non interferisce col il makeup, ma miracoli non ne fa (mi pare che dovrebbe levigare la pelle o sbaglio?)

  2. Io ho provato la crema di Bottega Verde, non la ricomprerò perché era un po’ pesante e mi lucidava, inoltre all’inizio mi pizzicava, però l’effetto sbiancante c’è.

  3. Ho la pelle incazzosa: qualsiasi cosa metta, me la risputa fuori! Ed è un po’ che non faccio una bella maschera per far uscire tutte le schifezze… ora che mi ci fai pensare ho l’ultimo cerotto per il naso di Montagne Jeunesse!
    Comunque sto usando:
    – Micellare Bourjois (buona, ma devo passarla 2 volte)
    – Detergente ‘Xea
    – Acqua di vita (ma vorrei provare acqua di luna)
    – Crema antietà Collistar la sera, crema Essence PureSkin di giorno
    – Finito il contorno occhi di farmacia ieri, ho aperto quello che era nell’ultima Glossybox
    Dov’è la mia bio box???

  4. dovrei fare anche io un’accurata pulizia… è che uso in genere solo sapone e poi una crema idratante che rubo a mia mamma… dovrei impegnarmi di più.

  5. Franci purtroppo non ho provato nulla di ciò che stai usando tu ma sono curiosa anche io dell’uso dell’olio nel contorno occhi.Inizio ed essere “vecchietta” e devo stroncare le rughette sul nascere. Dici che idrata meglio di una crema? Io ho la pelle grassa…mm andrà bene?
    Ti ho fatto troppo domande ma se risponderai sarò felice 🙂
    bacio Eli

    • Allora io avevo letto forse sul blog Recensioni Cosmetiche ma non ci giurerei dell’ utilizzo dell’ olio al posto della crema. Sinceramente lo uso da poco e non ho ancora visto dei risultati eclatanti. Secondo me potresti provare ad usarlo solo nella zona contorno occhi prima di andare a dormire.

  6. Franci dell’olio di Jojoba! Io sono molto minimal lo sai! Al mattino mi lavo con la saponetta di Lush (prima era 9agrumi e 1/2, ora è quella al pompelmo che non mi ricordo come si chiama e dopo sarà quella arancione, perché sono quelle che ho in casa attualmente), crema viso a caso, dipende dal campioncino/minisize del momento, poi mi trucco.
    La sera mi strucco gli occhi col bifasico e poi salviettina del momento su tutto il resto di viso e collo e sciacquo con acqua tiepida. Se le salviettine del momento non mi soddisfano, termino con il latte detergente di YR, che finirò nel 2036 perché non lo uso praticamente mai. Segue crema, ma non sempre, perché se no la mia pelle in tre giorni di applicazione crema al mattino e alla sera diventa unta.
    Saltuariamente uso il Mai senza di Lush, che mi mette di buon umore! Ho deciso che lo userò ogni lunedì mattina, perché ti fa iniziare la giornata sorridendo. Se ho la pelle abbastanza incarognita (= sono nervosa e/o sotto ciclo quindi mangio un mare di stronzate e mi riempio di puntini), lavo il viso con il detergente di YR, che assomiglia un po’ al detersivo per i piatti, manca solo il GNIIIC dopo che mi sono sciacquata, però fa!
    Il tonico è lì, di fianco al bifasico, che mi mi guarda…è proprio un prodotto che non trovo necessario, sebbene quello di BV alla mandorla mi piaccia molto.

  7. Io avendo la pelle malefica e mista mi lavo il viso col sapone di Aleppo, poi passo un tonico (uno Glenova senza parabeni, etc) quindi la crema idratante (per ora una Geomar) e come contorno occhi mi sa che ti fregherò l’idea dell’olio. Poi la sera mi strucco con una salviettina ma anche col pannetto in microfibra, quindi tonico e ancora crema e poi ora sto usando un campioncino di una crema antirughe la roche posay Dermaox mi pare. Come maschera ne uso una alla rosa nera di Sisley che però è un campioncino, è buona ma costerà uno sproposito, poi almeno una volta alla settimana faccio uno scrub!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...