CATRICE – EYEBROW PENCIL

Oggi voglio parlare di una scoperta positiva, ovvero la matita per sopracciglia della Catrice Cosmetics, che se non sbaglio mi era stata consigliata da CountryRose insieme al correttore camouflage che sto ancora testando.

IMG_3507 (Small)

Ho deciso di fare la recensione prima che finisse, ma ho già temperato via la colorazione, si tratta della più chiara.

E’ una classica matita in legno che va temperata, e dalla parte opposta alla mina c’è un pennellino e scovolino, protetto da un tappo, comodo perché non esageratamente grande.

IMG_3508 (Small)

La consistenza di questa matita è cerosa ma non dura e impossibile da usare, non è neanche troppo morbida e ha sopportato bene il caldo di quest’ estate.

Il colore è un marrone cenere freddo che non vira verso il rosso, caratteristica che apprezzo in questo momento in cui ho i capelli più scuri.

La prima foto è con flash e la seconda con luce naturale:

IMG_3509 (Small)

IMG_3511 (Small)

Si applica facilmente e riempe bene gli spazi tra un pelo e l’ altro, è modulabile, resistente e dura tutto il giorno.

A confronto le matite automatiche di Mac sono più comode perché sono sottili, però durano meno e hanno quel fastidioso meccanismo che non permette alla mina di rientrare.

Questa matita ha davvero un ottimo rapporto qualità/prezzo, infatti costa circa 3,00 euro. La consiglio e la riacquisterò visto che posso trovarla da Scarpe e Scarpe.

Avete provato queste matite? Se si come vi siete trovati? Il vostro metodo per sistemarle? Prodotti preferiti?

Io, nonostante tutto trovo la matita in genere davvero comoda e veloce da usare.

Annunci

28 commenti

  1. Tra le mille matite per sopracciglia anche questa è passata per il mio armadietto…io avevo un colore più scuro, l’unico marrone scuro che c’è ma non ricordo il codice del colore. Avevo trovato buona la consistenza e ottimo lo scovolino ma la mina è troppo grossa per me, non riuscivo ad essere precisa e dovendola temperare tutti i giorni era terminata in fretta. Mi piace molto la matita di Kiko che è più fina e più dura come mina ma anche la matita retrattile di Esteé Lauder anche se termina prestissimo…

  2. Come matite per le sopracciglia ne ho provate tre differenti: Astra, Kiko (pennarello) ed Essence. Era mia intenzione prenderne una proprio della Catrice per vedere una sorta di battaglia tra prodotti di questo genere low cost. Il pennarello della Kiko è senza infamia e senza lode, fa il suo lavoro ma termina velocemente, la matita dell’Astra mi piace parecchio, è quella che utilizzo di più, perchè è leggermente dura ma per i miei gusti questa caratteristica è positiva, riesco così a disegnare bene la forma. Quella della Essence invece mi ha delusa, è troppo pastosa se non viene utiizzata bene lascia come un vero e proprio strato di “pasta” sulle sopracciglia! Ciao ciao! 😉

  3. Catrice da me si fa fatica a trovare. Per ora sto usando alternativamente una matita Avon (in realtà sarebbe una matita occhi ma funziona anche x le sopracciglia) e una wet’n’wild davvero vecchia (di prima che uscissero con gli stand nuovi).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.