CLARINS – GOMMAGE ESFOLIANTE RINNOVATORE

DSC_2284

Oggi voglio parlarvi dell’ ultimo gommage che ho terminato, quello della Clarins.

Mi sono sempre chiesta quale fosse la differenza tra scrub e gommage e documentandomi ho capito che, quest’ ultimo ha un’ azione più delicata, seppur sempre di tipo meccanico, perché ha una base che dovrebbe essere più idratante e nutriente.

Io possedevo una mini taglia mentre la confezione full è un tubo in plastica da 200 ml con tappo a scatto.

Si presenta come una pasta color arancio chiaro che ha all’ interno dei microganuli sempre arancioni ma leggermente più scuri. Si tratta di polveri di bambù. Due degli ingredienti della parte cremosa sono, invece, l’ estratto di moringa e il karitè.

Io l’ ho utilizzato un paio di volte a settimana sulla pelle umida, sfregando per cercare di rimuovere le cellule morte.

L’ ho trovato molto delicato, troppo forse per i miei gusti. Credo di preferire un’ azione più scrubbante e allo stesso tempo più idratante; è come se questo prodotto non facesse né una né l’ altra cosa.

Alla fine del trattamento la pelle non risultava particolarmente liscia.

E’ davvero molto delicato infatti non mi creato arrossamenti.

I granelli poi sono fastidiosi perché è come se non si risciacquassero bene e mi davano la sensazione di averne un po’ dappertutto.

L’ odore non è male, è dolce e delicata. In generale i prodotti della marca Clarins hanno tutti un’ ottima profumazione.

Vi lascio la foto della lista degli ingredienti per chi fosse interessato:

La confezione da 200 ml ha un costo di circa 36,00 euro.

Personalmente non mi ha fatto impazzire e non lo acquisterò, non mi sento neanche di consigliarlo anche per il prezzo elevato.

E voi avete provato questo gommage? Come vi siete trovati? Cosa preferite tra scrub e gommage? Avete qualche prodotto da consigliare?

 

 

21 comments

  1. Decisamente scrub, se deve esfoliare è il caso che lo faccia per davvero! A me era piaciuto quello al cacao di the body shop, mentre ora sto usando il Cancellulite di Bottega Verde che mi sta piacendo pure lui 🙂

      • Il Talasso Scrub di Collistar ai fiori d’arancio e agrumi di Sicilia per un effetto levigante fantastico! Ultimamente mi sono piaciuti molto quello di Alma K Contour con sali del Mar Morto e piccoli semi di albicocca e uno scrub blu di Bioline di cui presto parlerò nel blog. Mi piace variare, infatti i barattoloni faccio fatica a finirli!

  2. Preferisco anch’io lo scrub al gommage, anche se deve rimanere comunque delicato sulla pelle. Il fatto che questo prodotto non si risciacqui bene non mi piace, non credo lo acquisterò!

  3. Ecco, la differenza fra scrub e gommage non la sapevo proprio!!
    Uno scrub corpo efficace dovrebbe essere quello al caffè… lo provo e ti dico, visto che ancora non ne ho trovato uno valido nemmeno io!!

      • Atollo 13 l’ho provato anni fa ma non mi era piaciuto perchè aveva un odore troppo forte…
        Non ho ancora aperto lo scrub della cremerie, ma conto di farlo al più presto, in compenso sto usando l’olio anticellulite e devo dire che non è male (detto da chi sopporta poco gli oli in genere…).

  4. Normalmente anch’i opreferisco lo scrub perché gratta di più e porta via la pelle morta, mentre per il viso non ho molte preferenze; finora quelli che ho provato sia scrub che gommage non mi hanno mai dato problemi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...