ALLA SCOPERTA DI SAN MARINO PARTE SECONDA

Eravamo rimasti alla prima torre, la Rocca, visitata sotto il sole cocente.

Siamo rimasti senza fiato sia per il paesaggio sia per l’afa.

Abbiamo deciso di trovare ristoro  all’ interno del Museo delle Cere, tutto avrei pensato tranne ad un museo delle cere a San Marino.

Questo museo si ispira al Madame Tussaud di Londra con la parte dei  personaggi storici e la parte delle torture.

Devo ammettere che senza la didascalia non sarei riuscita ad individuare tutte le personalità presenti, questo un po’ per ignoranza personale e un po’ per la maestria del realizzatore.

Vediamo se ci riuscite voi!

20190702_153653

20190702_153857

20190702_153446

20190702_154337

20190702_154412

Solo su quest’ ultima non abbiamo avuto nessun dubbio e abbiamo capito subito di chi si trattasse: Cristoforo Colombo con il suo amico Franco, quello a cui piace vestirsi da donna, in questo caso da Isabella di Spagna.

20190702_154319

Il prezzo del biglietto per adulto è di 7,50 euro.

Presi dall’ euforia da museo, con la fame di cultura che ci contraddistingue non siamo riusciti a resistere e ci siamo fiondati in quello che sarebbe stato il terzo ed ultimo museo della giornata, quello delle Curiosità!

Qui abbiamo ammirato l’uomo più alto del mondo, quasi 3 metri di cristiano intento in una conversazione telefonica amorosa??? con la donna più piccola del mondo, di circa 90 cm.

Comode imbottiture per polpacci sia da uomo che da donna, consigliate soprattutto nel periodo estivo.

Un set di stoviglie per agevolare i baffuti.

Abbiamo ridacchiato imbarazzati davanti a porta peni e porta preservativi (all’ epoca in budello e riutilizzabili) ricamati.

Per finire con quello che potrebbe sembrare uno strumento di tortura per malati mentali mentre non è altro che un pratico arricia spiccia.

Se non sbaglio anche in questo caso il costo del biglietto è di 6,50 euro e Diana che ha tre anni non ha pagato.

Una volta usciti da questo mondo di curiosità le bambine erano talmente entusiaste che mi hanno pregato di portarle sempre sempre nei musei!

Notevolmente acculturati e rinfrescati siamo partiti alla conquista della seconda torre la Cesta, che è anche sede del Museo delle Armi Antiche.

 

Finito il nostro giro, stanchi, soddisfatti e arricchiti abbiamo preso la via del ritorno e  la funivia e ci siamo diretti alla macchina.

San Marino è stata davvero una bella scoperta, affascinante e mai banale!

Dovremmo sicuramente tornare per visitare il resto del patrimonio culturale di questo stato! In effetti è impensabile visitare un’ intera nazione in un misero giorno.

Cosa ne pensate? Avete visitato San Marino? Cosa avete visto in più di noi? Fatemi sapere e datemi spunti per una prossima visita!

10 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.